ARROSTO DI VITELLO IN CROSTA


  • INGREDIENTI
  • 1 KG di arrosto di vitello legato con lo spago oppure avvolto con la rete
  • Pasta sfoglia rettangolare
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto rosmarino
  • 2 foglie di salvia
  • 2 foglie di alloro
  • 2 bacche di ginepro
  • 1 carota
  • 1/2 gambo di sedano
  • 2/3 pomodorini ciliegia
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PREPARAZIONE

  1. Salate e pepate massaggiando l'arrosto.
  2. In una pentola fate rosolare la cipolla, l’aglio, l’olio. Continuate poi con la rosolatura dell'arrosto su tutti i lati. Inserite in pentola anche il rosmarino, la salvia, le bacche di ginepro, la carota e il sedano tagliati a tocchetti. Sfumate con il vino bianco e, quando sarà evaporato, aggiungete dell'acqua o del brodo vegetale fino a coprire metà della carne.
  3. Fate cuocere a fuoco dolce per un paio d'ore.
  4. A cottura ultimata, stendete la pasta sfoglia su una spianatoia, mantenedo la carta forno sulla quale essa è avvolta, e conservate circa cinque cm di pasta per le decorazioni.
  5. Quando l'arrosto si sarà intiepidito,  scolatelo bene dal liquido di cottura ed eliminate lo spago o la rete. Tenete da parte il fondo di cottura per insaporire la carne quando verrà servita.
  6. Posizionate l’arrosto al centro della sfoglia, avvolgetelo completamente con la pasta mantenendo la chiusura nella parte sottostante.
  7. Dividete la sfoglia rimasta in tre striscioline e formate una trecciolina decorativa posizionandola nell'asse centrale dell'arrosto.  Spennellate tutta la superficie esterna con l’uovo sbattuto.
  8. Fate rosolare in forno a 180 °C per circa 15 minuti fino doratura della pasta sfoglia (eventualmente i 5 minuti finali con il grill)
  9. Scaldate il fondo di cottura.
  10. Tagliate l'arrosto a fette ( ideale sarebbe usare il coltello elettrico). Servite accompagnando con il sugo di cottura ben caldo e le patate arrostite.