MILLEFOGLIE CON CREMA PASTICCERA E FRAGOLE


INGREDIENTI

Per le basi di sfoglia:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • zucchero a velo q.b.

Per la crema pasticcera

  • 500 gr latte
  • 130 gr di zucchero
  • estratto di vaniglia o una bustina di vanillina
  • 4 tuorli d'uovo
  • 35 g farina 00
  • 35 g di amido di mais
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  1. In una pentola versate il latte, l'estratto di vaniglia, un pizzico di sale e portate ad ebollizione.
  2. A parte lavorate i tuorli con lo zucchero e poi unite le farine. Aggiungere il latte caldo al composto, versate il tutto nella pentola e cuocete, sempre mescolando, con una frusta, finchè la crema avrà raggiunto una consistenza abbastanza densa. Coprite la crema con una pellicola e lasciate raffreddare.
  3. Lavate qualche fragola, tagliatele a piccoli pezzi, lasciandone un paio da parte per la guarnizione superiore. Ponete le fragole sminuzzate in una ciotala con un cucchiaio di zucchero.
  4. Srotolate la pasta sfoglia rettangolare e con una rotella dividetela in sei rettangoli uguali. Rompete l'uovo in una ciotola e sbattetelo con una forchetta. Spennellate le sfoglie con l'uovo sbattuto. Spolverate con lo zucchero semolato le sfoglie e infornate per 20 minuti. I primi 10 minuti a 200 gradi e poi a 180 gradi, ultimate la cottura fino a doratura. Non avendole bucherellate le sfoglie si gonfieranno. Lasciatele raffreddare, poi con un coltello affilato dividetele in due strati facendo attenzione a non romperle.
  5. Riprendete la crema, frullatela con le fruste elettriche in modo che ritorni cremosa. Inseritela in una sac-a- poche. Farcite lo strato inferiore di ciascuna sfoglia con dei ciuffi di crema, distribuite le fragole a pezzi, coprite con il coperchio dorato di sfoglia, spolverizzate con lo zucchero a velo, aggiungete un ciuffo di crema e guarnite con un quarto di una fragola. La pasta è pronta per essere servita in un fine pasto o per un tè.