MINI CROSTATINE AL LEMON CURD E MERINGA


INGREDIENTI PER 8 CROSTATIINE DIAMETRO 10/12cm 

PER LA FROLLA

PER IL LEMON CURD

PER LA MERINGA ALL'ITALIANA

PREPARAZIONE

Per la frolla usate la planetaria. Lavorate con l'elemento a foglia il burro freddo tagliato a cubetti e la farina, azionate a velocità medio-bassa fino ad ottenere la sabbiatura. Unite quindi lo zucchero, le uova e il sale.

Quando l'impasto forma una palla, spolverate la spianatoia e rovesciatevi l’impasto. Lavoratelo velocemente per compattarlo e poi copritela con pellicola trasparente e fatela riposare in frigo.

Intanto dedicatevi alla farcitura: il lemon curd. Lavate i limoni e ricavatene la scorza con il pelapatate (solo parte gialla). In una pentola fate sciogliere il burro, unite lo zucchero ed il succo dei limoni. Aggiungete la scorza,  fate cuocere qualche minuto e poi eliminate le scorze.

In una ciotola, sbattete le uova e unite l’amido. Versate poi il composto nella pentola con il succo di limone ed amalgamate bene il tutto. Fate cuocere qualche minuto finché la crema si sarà addensata.

Lasciate intiepidire. Riprendete la frolla riposta in frigo, infarinate leggermente la spianatoia e, con il mattarello, stendete la frolla allo spessore di circa mezzo cm. Imburrate ed infarinate gli stampini, formate dei cerchi di frolla un poco più grandi degli stampini, adagiateli all'interno degli stampini ed eliminate con un coltello la frolla in eccesso.

Forate la base delle crostatine con i rebbi di una forchetta.

Cuocete le crostatine per 30 minuti in forno statico preriscaldato a 180°. Estraetele dal forno e lasciatele raffreddare completamente. Versate al loro interno il lemoncurd, trasferite le crostatine così farcite in frigo, a rassodare per 1 ora. 

Nel frattempo preparate la meringa all’italiana: ponete in un pentolino a fuoco dolce l’acqua e lo zucchero e portatelo ad una temperatura di 115°, misurando con un termometro da cucina.

Poi versate gli albumi, a temperatura ambiente, nella planetaria con la frusta, e cominciate a montare a velocità media. Aggiungete agli albumi semimontati metà dello sciroppo a filo, continuate a montare aggiungendo anche il restante sciroppo e montate fino a quando la meringa non si sarà raffreddata. Inserite la meringa in una sac-à-poche, recuperate dal frigo le crostatine rassodate e cominciate a decorarne la superficie formando tanti piccoli ciuffi di meringa uno accanto all’altro. Infine, con l’apposito cannello da cucina, fiammeggiate la meringa; se non disponete di questo attrezzo potete passare la crostata in forno, con modalità grill, per qualche minuto fino a che i ciuffetti risulteranno ben dorati. Le vostre crostatine con lemoncurd e meringa sono pronte!