PETTO D'ANATRA GLASSATO AL VINO ROSSO


PETTO D'ANATRA GLASSATO AL VINO ROSSO

Ingredienti per 4 persone:

2 petti di anatra
1 bicchiere di vino rosso
2 cucchiai di miele
200 g di pisellini fini

Olio evo
Sale q.b.
Pepe q.b.

Bacche di ginepro 5/6

Pera 1

Uova di quaglia 4

Carote 4

Granella di nocciola

Formaggio caprino

Rosmarino

Alloro

Timo

Preparazione:
Incidete i petti con un coltello dal lato della pelle creando dei tagli trasversali. Fateli marinare per mezz'ora con rosmarino, alloro, timo, bacche di ginepro, sale, olio.

Pelate le carote e tagliatele a listarelle, salate, pepate e fatele rosolare in padella con poco olio.

Cuocete i piselli con sale, pepe olio e poca acqua. Frullateli con il frullatore a immersione per ottenere una purea.

Affettate la pera formando delle rondelle eliminando i semi.

Versate il vino in un pentolino con un cucchiaio di miele,  qualche bacca di ginepro e portate a bollore per ottenere una riduzione. Immergete le rondelle di pera e glassatele qualche minuto.

Bollite le uova di quaglia per 4 minuti.
Adagiate i petti su una griglia in ghisa cosparsa di poco sale grosso con la pelle rivolta verso il basso. Fateli rosolare per 5 minuti circa per ciascun lato.
Riponete i petti  con i loro sugo su una pirofila e infornate a 200° per 8 minuti.

Passate quindi  all'impiattamento: tagliate i petti d'anatra a cubetti di circa 3 cm di lato versatevi sopra la riduzione e decorate con la purea di piselli, le carote rosolate, le pere glassate e uno spicchio di caprino morbido impanato sulla granella di nocciola. Sgusciate le uova, tagliatele a metà e aggiungetele al piatto. Servite la carne ben calda.