RAVIOLO CON TUORLO FONDENTE 🥚🥟🍳


INGREDIENTI 4 persone
Per la pasta
100 g di farina bianca 100 g di farina di semola
Olio EVO Sale q.b.
Per la farcia
150 g di ricotta vaccina
100 g di parmigiano
Sale e pepe q.b.
Condimento
80 g di burro
16 foglie di salvia fresca
50 g di ricotta affumicata                                                                150 g di speck

PREPARAZIONE
Preparate la pasta, unendo le farine, l'acqua, il sale e l'olio, sino a ottenere una palla liscia e omogenea.
Lasciatela riposare per mezz’ora avvolta in un foglio di pellicola. Per il ripieno grattugiate il parmigiano e amalgamatelo  alla ricotta. Aggiustate di sale e pepe.  Riempite una sac-à-poche con un puntale rotondo liscio e largo. Tirate la pasta molto sottile, con la macchinetta, ad uno spessore di 6. Stendete la pasta sul tavolo da lavoro. Appoggiate sulla sfoglia un coppa pasta da 12-15 cm che vi servirà a definire la misura del raviolo e poi toglietelo. Con la sac-à-poche realizzate dei cerchi di ripieno sufficientemente ampi da contenere il tuorlo d’uovo. Rompete il primo uovo, separando il tuorlo dall'albume e versate il tuorlo al centro del raviolo. Spennellate con poca acqua i bordi di ciascun raviolo. Ricoprite con la pasta, coppate l'impasto ed eliminate, il più possibile, l’aria in eccesso. Sigillate facendo pressione con i rebbi della forchetta. Ripetete l'operazione con gli altri ravioli. In un padellino fate rosolare lo speck tagliato a fiammifero. Mettetelo da parte liberando la padella nella quale farete sciogliere il burro, aggiungete la salvia e cuocete finchè il burro diverrà di  colore nocciola e la salvia croccante. Cuocete i ravioli in acqua bollente, (salata e con un cucchiaio di olio), uno alla volta, per due minuti, adagiandoli su una schiumarola e scolandolo con cura. Impiattate condite il raviolo con il burro e salvia, spolverate con ricotta affumicata e aggiungete lo speck croccante. Il raviolo è pronto per essere degustato! Apritelo con una forchetta e sgorgherà il tuorlo fluido.