ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE AL FORNO


Ingredienti per circa 16 zeppole

Per la pasta choux:

  • 250 gr di farina ’00
  • 250 gr di acqua
  • 200 gr di burro
  • 7 uova MEDIE
  • 5 gr di sale

Per la crema pasticcera densa:

  • 500 gr di latte intero fresco
  • 5 tuorli medi pasta gialla
  • 250 gr di zucchero
  • 80 gr di amido di mais
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia o vanillina

Per decorare:

  • zucchero a velo
  • amarene sciroppate 
Occorrente:
  • sac à poche 
  • bocchetta a stella 
  • Planetaria
  • Fruste elettriche e frusta manuale

PREPARAZIONE

Consiglio di partire dalla preparazione della crema pasticcera in modo che quando le zeppole saranno cotte la crema si sarà raffreddata. Unite i tuorli con lo zucchero in una boul e mescolate con le fruste elettriche, poi aggiungete l'amido di mais e amalgamate. scaldate il latte con l'estratto di vaniglia, fino ad ebollizione. Versate gradualmente il latte sul composto delle uova e stemperate bene il tutto con una frusta a mano. Versate il tutto nuovamente nella pentola e cuocete, sempre mescolando con la frusta, finchè la crema avrà raggiunto una buona densità. Coprite la crema con la pellicola in aderenza e lasciate raffreddare. Procedete ora con la preparazione della pasta choux. In una pentola fate scaldare l’acqua, il burro tagliato a pezzi e il sale, finchè il burro si sarà sciolto; portate ad ebollizione, aggiungete la farina tutta in un colpo e girate subito con un mestolo di legno mantenendo la pentola sul fuoco a fiamma bassa. Allontanate poi il pentolino dal fuoco continuando a girare energicamente l'impasto in modo che venga assorbita tutta la farina. In pochi istanti l'impasto risulterà compatto e gommoso e si staccherà dalle pareti della pentola; proseguite la cottura a fuoco lento per qualche istante continuando a mescolare. Versate dunque l’impasto nel recipiente della planetaria e fate raffreddare mescolando con una spatola finchè si sarà intiepidito. Aggiungete quindi le uova (uova di media dimensione NON grandi) una alla volta, amalgamandole con l’elemento a foglia. Solo quando il primo uovo è ben assorbito, potete aggiungere il secondo. Procedete  in questo modo fino ad inserire tutte le uova. Alla fine girate con un cucchiaio di legno e valutate bene la consistenza. L’impasto finale dev’essere sodo, liscio e decisamente compatto. In questa fase potete anche decidere di inserire un uovo in meno o in più oppure di aggiungere un ulteriore cucchiaio di farina per raggiungere la giusta consistenza dell'impasto che sottolineo, dovrà essere ben sodo. 

Trasferite l’impasto in una sac à poche precedentemente montata con una bocchetta a stella grande 8/10 mm. Rivestite la teglia con carta da forno, fate 2 giri, uno sull’altro, con un diametro base di 4-5 cm.

Nella teglia potete inserire solo 6 zeppole perchè tenderanno ad ingrandirsi e ad allargarsi molto.

Cuocete in forno ben caldo, ventilato a 180° per i primi 10′ abbassate poi la temperatura a 160°/170'  e completate la cottura per altri 15 minuti. Attenzione a non aprire il forno durante tutta la cottura, altrimenti le vostre zeppole si sgonfieranno immediatamente. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.

Quando le zeppole si saranno raffreddate, potete procedere alla farcitura.

Riprendete la crema pasticcera e passatela con le fruste elettriche in modo da renderla liscia e cremosa. Montate la sac à poche con la stessa bocchetta che avete utilizzato per formare le zeppole con la crema, tagliate a metà le zeppole e farcitele internamente: Richiudete le zeppole e spolveratele di zucchero a velo. Farcite anche all'esterno nella parte suoeriore e finite aggiungendo l' amarena sciroppata. Le vostre Zeppole di San Giuseppe al forno sono pronte per essere servite e gustate in tutta la loro golosità.